Quick Browse
Movies
TV shows
Music
Games
Applications
Anime
Other
Facebook
Advertising

Friends
Torrent Download
Movie4u
1337x.to
Torrent Downloads




I Mostri Oggi 2009 iTALiAN DVDRip XviD-Republic[Ultima Frontiera]


    Seeders : 14      Leechers : 12

Trackers List

Tracker NameLast CheckStatusSeedersLeechers




Torrent File Content (2 files)


I.Mostri.Oggi.2009.iTALiAN.DVDRip.XviD-Republic
     I.Mostri.Oggi.2009.iTALiAN.DVDRip.XviD-Republic.CD1.avi -
699.17 MB

     I.Mostri.Oggi.2009.iTALiAN.DVDRip.XviD-Republic.CD2.avi -
700.81 MB



Description



http://i35.tinypic.com/23vevc8.jpg




http://img256.imageshack.us/img256/6363/imostrioggilocandina994.jpg






http://i36.tinypic.com/2wlzn9f.jpg




Titolo originale: I mostri oggi

Nazione: Italia

Anno: 2009

Genere: Commedia

Durata: 102'

Regia: Enrico Oldoini



Produzione: DEAN Film, Colorado FILM, Warner Bros.

Distribuzione: Warner Bros. Pictures Italia

Data di uscita: 27 Marzo 2009 (cinema)





http://i34.tinypic.com/301n9ec.jpg




Diego Abatantuono, Sabrina Ferilli, Giorgio Panariello, Claudio Bisio, Angela Finocchiaro, Carlo Buccirosso, Ottavia Piccolo, Valeria De Franciscis





http://i33.tinypic.com/2ldeeyr.jpg




I "Mostri Oggi" va considerato a tutti gli effetti il terzo capitolo rispetto agli illustri precedenti dei film ad episodi I Mostri, diretto nel 1963 Dino Risi e I Nuovi Mostri (1977), diretto a sei mani da Dino Risi, Mario Monicelli ed Ettore Scola, capisaldi della commedia all’italiana in pillole. Anche qui, in sedici episodi caustici, vengono parodiati tutti i vizi, le debolezze e le paure dell'Italia contemporanea. Perché passano gli anni, passano i decenni ma i difetti che affliggono l' Italia sono sempre gli stessi, qui illustrati in episodi divertenti, amari, grotteschi, fulminanti: cinismo, avidità, indifferenza, falso perbenismo, cialtroneria, vanità e via "difettando". Ciascun episodio, di durata e struttura diverse, ruota intorno a delle figure centrali, in genere caricaturali, che saranno interpretate da tre attori principali (Diego Abatantuono, Giorgio Panariello e Claudio Bisio), i quali compariranno sia alternativamente che insieme, così come in altri episodi con Sabrina Ferilli, Angela Finocchiaro, Carlo Buccirosso e molti altri ancora... Alcuni episodi sono assai brevi e fulminanti ed hanno la durata e la struttura di uno sketch, altri presentano invece le costruzioni più elaborate di un racconto.





http://i38.tinypic.com/2ihuvd2.jpg




Terza, ritardataria parte (con tre delle mini-storie a fare da omaggi dichiarati ai titoli predecessori) della formula ad episodi della commedia sulle degenerazioni nazionali, a circa 32 anni dalla seconda e 46 anni da quella d’esordio. E proprio gli stessi produttori della prima hanno contattato, per la scrittura, alcuni figli d’arte di genitori già coinvolti nelle due passate: Silvia Scola (il padre Ettore è tra i registi de "I Nuovi mostri") e Giacomo Scarpelli (il padre Furio è tra gli sceneggiatori de "I Mostri").



L’immigrazione, l’omosessualità e l’handicap rappresentano alcune delle "categorie" vittime, il nucleo famigliare - condizionante - è più un peso e un concentrato di egoismi che un sostegno, come droghe di massa appaiono il calcio, i videogiochi e soprattutto la TV, che ormai è entrata nella realtà determinandola. Per cui ha uniformato la lingua collettiva (si sente poco accento dialettale), invia troupe in cerca della pornografia delle emozioni oppure, ad un’orazione funebre, la star della fiction che si presta ad autografi e fotografie. I soldi - e l’ostentazione del lusso, vero o virtuale – restano motore e aspirazione di un popolo che comunque si arrangia ("non sono un problema, si trovano"), con ragazzine pronte a sedurre e ricattare pur di comprarsi vestiti visti in vetrina, chi vive di sotterfugi tra piccoli imbrogli, acquisti a rate ed usurai ("Euro più euro meno", l’episodio più dolce-amaro e convincente), passando per un ricevimento al caviale (dove i convenuti si dimostrano dei rozzi arricchiti) fino ad arrivare agli evasori fiscali. Aveva già tentato l’approccio sociologico leggero altre volte nella sua carriera il regista e co-sceneggiatore Enrico Oldoini, e qui, per evitare noie, ci mette un solo prete ed evita i politici. Se un tempo le mostruosità si celavano dietro l’apparenza perbenista, ora sono drammaticamente prevedibili e, al pari della loro superficialità, letali per uno spettacolo cinematografico che - oltre ad inseguire la risata facile – aspiri a far riflettere, se non addirittura alla satira di costume.



La frase: "Tutto al minimo teniamo".





http://i33.tinypic.com/2ikwti9.jpg








http://i38.tinypic.com/34hbbjr.jpg




http://www.youtube.com/watch?v=286lkKOlelA















Related torrents

Torrent NameAddedSizeSeedLeechHealth
1 Year+ - in Movies4.3 GB00
1 Year+ - in Movies1.37 GB00
1 Year+ - in Movies1.37 GB2243
1 Year+ - in Movies1.37 GB2026
1 Year+ - in Movies1.37 GB11454

Comments (0 Comments)




Please login or create a FREE account to post comments

Latest Searches

| dirty pearl | a very hairy christmas | enrique iglesias feat descemer bueno bailando | 1080p the profit | sure of it | x265 1080p the profit | WoodmanCastingX Candy | PSY HANGOVER feat Snoop Dogg | thundermans max | Diary of a Wimpy Kid 2 Rodrick Rules 2011 |