Quick Browse
Movies
TV shows
Music
Games
Applications
Anime
Other
Facebook
Advertising

Friends
Torrent Download
Movie4u
1337x.to
Torrent Downloads




Louise.Michel.2009.iTALiAN.DVDRip.XviD-Republic.[ultimafrontiera]


    Seeders : 1      Leechers : 0

Trackers List

Tracker NameLast CheckStatusSeedersLeechers
http://torrent-tracker.ru/announce.php1 Year+success10
http://announce.torrentsmd.com:6969/announce1 Year+success10
http://tracker.best-torrents.net:6969/announce1 Year+success10
udp://9.rarbg.com:2710/announce1 Year+success10
udp://tracker.coppersurfer.tk:801 Year+success10
http://bigfoot1942.sektori.org:6969/announce1 Year+success00
http://torrent.gresille.org/announce1 Year+success00
http://tracker.winglai.com/announce1 Year+success00
http://tracker.nwps.ws:6969/announce1 Year+success00
udp://open.demonii.com:1337/announce1 Year+success00
http://tracker.trackerfix.com/announce1 Year+success00
http://tracker.windsormetalbattery.com/announce1 Year+success00




Torrent File Content (1 file)


     Louise.Michel.2009.iTALiAN.DVDRip.XviD-Republic.avi -
699.94 MB



Description



http://i35.tinypic.com/23vevc8.jpg


http://i25.tinypic.com/se7qj4.jpg


http://i36.tinypic.com/2wlzn9f.jpg


Titolo originale: Louise Michel
Nazione: Francia
Anno: 2008
Genere: Commedia
Durata: 94
Regia: Gustave de Kervern, Benoît Delépine
Produzione: No Money Productions, Arte France Cinéma



http://i34.tinypic.com/301n9ec.jpg


[color=#00FF00]Yolande Moreau, Mathieu Kassovitz, Bouli Lanners, Robert Dehoux, Albert Dupontel,

Philippe Katerine, Kafka[/color]


http://i33.tinypic.com/2ldeeyr.jpg


[color=orange][b]Le lavoratrici di una fabbrica francese, una mattina, hanno una brutta sorpresa:

la fabbrica è stata smantellata durante la notte, i dirigenti sono spariti. Le operaie vagliano varie

ipotesi ma non riescono a trovare una soluzione vincente. Louise, la più intraprendente di tutte,

decide: ingaggeranno un killer per uccidere il loro capo! Sono tutte d’accordo, ora sta a Louise

scegliere il migliore, e lei sembra indirizzarsi verso Michel, più che un killer, un tuttofare non

propriamente infallibile - insieme a Louise diventeranno una coppia letale e

indimenticabile.
[/color]

http://i38.tinypic.com/2ihuvd2.jpg


[color=red] Eliminare il padrone. Che è ricco e spietato al punto da far smantellare completamente

la sua fabbrica nottetempo lasciando all’indomani, e senza preavviso, disoccupate le operaie. Le

quali mettono allora in comune la loro liquidazione e, dopo aver tirato fuori un paio di proposte sul

come impiegarla, decidono all’unanimità di assoldare un assassino che vendichi il torto subito. Il

tono grottesco da commedia nera è esplicito sin dall’apertura, con una cremazione accompagnata da un

piccolo stereo che trasmette un coro dell’"Internazionale". E ce n’è per tutti, da questo evocato,

ignoto "martire del lavoro" fino all’11 Settembre 2001 statunitense (uno psicopatico replica in

giardino, con dei modelli in scala, l’attacco aereo e la distruzione delle Twin Towers).
E’ un film sull’anarchia "Louise Michel", omaggio - per l’appunto - all’omonima militante libertaria

attiva specialmente proprio sui diritti delle donne. Si dicono negati per la tecnica i registi e

sceneggiatori Benoît Delèpine e Gustave Kervern, che fanno dell’umanità la propria forza. Per cui, ad

esempio, nella scelta degli attori non si basano su provini, ma su incontri casuali. I due girano a

braccio per amore degli imprevisti anti-noia, nel segno della semplicità: macchina da presa statica

(una media di tre inquadrature per minuto), interpreti per la maggior parte vere operaie, dialoghi e

musica al minimo, sonoro diretto e grezzo. Partono da una prospettiva "ansiosa e pessimistica" gli

autori, evidenziando quanto la classe subalterna sia in balìa di un ceto dominante immateriale,

decentrato in scatole cinesi (il capo è sempre altrove, invisibile). Ma pur sovvertendo la realtà

attraverso l’assurdo, e servendosi della radicalità per suscitare sorriso e fomento, non vanno oltre

un’opera sgangherata, di poche trovate brillanti e dalle stancanti ripetizioni.

La frase:
- "Ma vince sempre lei!"
- "Per questo sono il padrone".
Federico Raponi

[/color]


http://i34.tinypic.com/1z1495e.jpg


[color=red]Dimensione:[/color][color=#00ff00] [/color]
[color=red]Formato Video:[/color][color=#00ff00] DVDRip.XviD[/color]
[color=red]Lingua:[/color][color=#00ff00] Ita[/color]
[color=red]Sottotitoli:[/color][color=#00ff00] no[/color]
[color=red]Risoluzione:[/color][color=#00ff00] [/color]



http://i38.tinypic.com/34hbbjr.jpg


http://www.youtube.com/watch?v=Ne4KGi7xvEI

Related torrents

Torrent NameAddedSizeSeedLeechHealth
1 Year+ - in Movies699.94 MB1683
1 Year+ - in Movies4.33 GB00
1 Year+ - in Movies699.98 MB52123
1 Year+ - in Movies1.36 GB37248
1 Year+ - in Movies1.37 GB2884

Comments (0 Comments)




Please login or create a FREE account to post comments

Latest Searches

| LegalPorno Erika Korti | can t be roots parody dvdrip | Friends S07e15 16 | Apocalypse the a 1997 | deadpoll 2 | MassageCreep Jessie Rogers Hot White Girl Smooth Massage | millina | Brazzers Show My Dad Whos Boss | Her Majestys Spiffing CODEX | ANATOMY PHYSIOLOGY 2nd |