Quick Browse
Movies
TV shows
Music
Games
Applications
Anime
Other
Facebook
Advertising

Friends
Torrent Download
Movie4u
1337x.to
Torrent Downloads




Verified torrent Some Like It Hot - A qualcuno piace caldo [XviD - Eng Ita Ac3 - Sub NUEng Ita] Comedy [TnTRip] [tntvillage]


    Seeders : 14      Leechers : 11

Trackers List

Tracker NameLast CheckStatusSeedersLeechers




Torrent File Content (3 files)


SLIH [TnTRip]
     SLIH.avi -
1.37 GB

     SLIH.eng.srt -
271.79 KB

     SLIH.ita.srt -
231.27 KB



Description



Some Like It Hot - A qualcuno piace caldo [XviD - Eng Ita Ac3 - Sub NUEng Ita] Comedy [TnTRip] [Tntvillage]

Visit this link for more info http://forum.tntvillage.scambioetico.org/tntforum/?showtopic=227178


http://img104.Imageshack.us/img104/619/intestazione1.png


Some Like It Hot - A qualcuno piace caldo

(1959)

ripped by ardeides

fonte: DVD9



http://img258.Imageshack.us/img258/3425/somelikeithotcover.jpg


Visit the IMDB link: http://www.Imdb.com/title/tt0053291



Some Like It Hot is a 1959 American comedy film directed by Billy Wilder and
starring Marilyn Monroe, Tony Curtis and Jack Lemmon.
The supporting cast includes George Raft, Joe E. Brown, Pat O'Brien and Nehemiah Persoff.
The film was adapted by Billy Wilder and I. A. L. Diamond from the story
by Robert Thoeren and Michael Logan. Logan had already written the story
– but without the gangsters – for a German film, Fanfaren der Liebe
(directed by Kurt Hoffmann, 1951), so Wilder's film is considered by some as a remake.

During 1981, after the worldwide success of the French comedy La Cage aux Folles,
United Artists re-released Some Like It Hot to theatres.
In 2000, the American Film Institute listed Some Like It Hot as
the greatest American comedy film of all time.

________________________________________


A qualcuno piace caldo (Some Like It Hot) è un film del 1959 diretto da Billy Wilder.

Il film con protagonisti Marilyn Monroe, Tony Curtis e Jack Lemmon, uscì
il 29 marzo 1959 negli Stati Uniti e il 19 settembre dello stesso anno in Italia.

Il copione di questa commedia di costume fu scritto da Wilder in collaborazione
con I. A. L. Diamond, adattando la storia originale di Robert Thoeren e Michael Logan.
Poiché una precedente versione del soggetto, che non conteneva la storia di gangster,
era stata scritta da Logan per un film tedesco (Fanfaren der Liebe di Kurt Hoffmann, 1951),
A qualcuno piace caldo viene alcune volte considerato un remake.

Il film vinse, tra l'altro, un Oscar e tre Golden Globe, tra cui quello
per il miglior attore in un film commedia o musicale con Jack Lemmon, che per
la sua interpretazione ricevette anche un Premio BAFTA.



http://img14.Imageshack.us/img14/5731/tramaw.png


PLOT

Two struggling musicians, Joe and Jerry (Tony Curtis and Jack Lemmon), witness what looks
like the Saint Valentine's Day massacre of 1929. When the Chicago gangsters, led
by 'Spats' Columbo (George Raft), see them, the duo flee for their lives.
They escape and decide to leave town, taking a job that requires them to disguise themselves
as women, playing in an all-girl musical band headed to Florida. Calling themselves
Josephine and Geraldine (later Jerry changes his pseudonym to Daphne), they join the band
and board a train. Joe and Jerry both become enamored of "Sugar Kane" (Marilyn Monroe),
the band's vocalist and ukulele player, and struggle for her affection while maintaining
their disguises.

In Florida, Joe woos Sugar by assuming a second disguise as a millionaire named "Junior",
the heir to Shell Oil, while mimicking Cary Grant's voice. An actual millionaire,
Osgood Fielding III (Joe E. Brown), becomes enamored of Jerry in his Daphne guise.
One night Osgood asks Daphne out to his yacht. Joe convinces Daphne to keep Osgood ashore
while he goes on the yacht with Sugar. That night Osgood proposes to Daphne who, in a state
of excitement, accepts, believing he can receive a large settlement from Osgood immediately
following their wedding ceremony.

When the mobsters arrive at the same hotel for a conference honoring "Friends of Italian Opera",
Spats and his gang see Joe and Jerry. After several humorous chases (and witnessing yet
another mob murder), Jerry, Joe, Sugar, and Osgood escape to the millionaire's yacht.
Enroute, Joe reveals to Sugar his true identity and Sugar tells Joe that she's in love
with him regardless. Joe tells her that he is not good enough for her, that she would be
getting the "fuzzy end of the lollipop" yet again, but Sugar loves him anyway.
Jerry, for his part, tries to explain to Osgood that he cannot marry him, but Osgood
is oblivious to all of Jerry's objections and remains determined to go through with
the marriage - he says that he already told his mother and that the wedding is on.
Finally, becoming exasperated, Jerry removes his wig and yells, "I'm a man!",
prompting Osgood to utter the film's memorable last line "Well, nobody's perfect."

________________________________________


TRAMA

La prima parte del film è ambientata nella Chicago del proibizionismo.
Il sassofonista Joe (Tony Curtis) e il contrabbassista Jerry (Jack Lemmon), due musicisti
squattrinati, vivono suonando in varie orchestre, con scritture improvvisate.
Rimasti senza lavoro dopo un'irruzione della polizia in uno speak-easy, si ritrovano
in un garage e lì sono involontari testimoni della strage di San Valentino del 1929.

Inseguiti dai killer della gang di Ghette (George Raft), il boss che ha condotto la strage,
cercano un modo per sparire dalla circolazione e vengono a sapere di un'orchestra che cerca
un sassofono e un contrabbasso per una tournée di due settimane in Florida. Sembra l'ideale,
ma l'orchestra è rigorosamente composta di sole donne; Joe e Jerry prendono così la decisione
di assumere le sembianze di due suonatrici, Josephine e Daphne, e partire con il complesso
femminile. Durante il viaggio in treno conoscono le loro colleghe, tra cui Zucchero
(Marylin Monroe), suonatrice di ukulele col vizio dell'alcol e in fuga da relazioni amorose infelici.

Sia Joe che Jerry vorrebbero corteggiare Zucchero, ma non possono farsi smascherare.
Giunti nell'albergo di Miami dove l'orchestra dovrà esibirsi, Joe impersona "Junior",
l'annoiato miliardario figlio di un magnate del petrolio, per far breccia nel cuore di Zucchero.
Per camuffarsi, sfrutta i mezzi di un ospite dell'albergo, il miliardario
Osgood Fielding III (Joe E. Brown), che a sua volta si innamora a prima vista di Daphne, alias Jerry.

Nello stesso albergo si tiene un congresso de "Gli Amici dell'opera italiana", che è in realtà
la copertura per una riunione di clan mafiosi, tra cui il gruppo di Ghette che sta dando
la caccia ai due testimoni della strage. La fuga dei due musicisti, in compagnia di Osgood
e Zucchero, è rocambolesca. Zucchero cade fra le braccia di Joe, mentre Jerry rivela
finalmente a Osgood la sua vera identità.


http://img195.Imageshack.us/img195/4039/commentoblu.png


Inizialmente intitolato Not Tonight, Josephine (Non stanotte, Josephine),
A qualcuno piace caldo fu girato interamente in bianco e nero.
Billy Wilder rinunciò all'idea di girarlo a colori, anche se l'avrebbe preferito, perché
all'epoca la tecnica non era ancora stata messa a punto come lui desiderava.
Il fatto che avesse rinunciato perché il pesante trucco utilizzato da Lemmon e Curtis
per assumere sembianze femminili avrebbe dato ai loro volti sullo schermo una tonalità
verdastra fu una risposta sbrigativa che Wilder diede a Marilyn, che sosteneva che la
sua fotografia sarebbe venuta meglio a colori. Il titolo derivò da una suggestione che
ebbe Wilder ispirandosi al titolo di un film con Bob Hope del 1939. Successivamente per
giustificare questa scelta inserì nella sceneggiatura il dialogo tra Tony Curtis
e Marilyn Monroe sulla spiaggia.

Il film riprese un fatto di cronaca realmente avvenuto (la strage di San Valentino) e lo
rielaborò secondo i canoni della farsa americana, con equivoci, travestimenti e gag memorabili.
Diversi sono i riferimenti ad altre opere e a eventi reali: tra i gangster in particolare, il
soprannome "Piccolo Bonaparte" rimanda al Piccolo Cesare di Mervyn LeRoy (1930) e altre
situazioni ricordano episodi di Scarface di Howard Hawks (1932) e di Nemico pubblico
di William A. Wellman (1931). Lo stesso Piccolo Bonaparte trae spunto, nell'aspetto e
nei modi, dalla figura di Benito Mussolini. Le scene sulla spiaggia ricordano quelle
della serie sulle Bellezze al bagno di Mack Sennett.

Nel 2004 il soggetto è stato ripreso dal film "Connie e Carla (Connie and Carla)" del
regista Michael Lembeck: in questa pellicola sono protagoniste due ragazze che, per sfuggire
ai gangsters, si camuffano da uomini e vanno a lavorare in un locale per uomini travestiti;
mentre nel film di Wilder il travestimento è solo occasione di battute e gags, in quello di
Lembeck c'è più attenzione alla condizione del "diverso".



Original Title: Some Like It Hot - A qualcuno piace caldo
Language: English/Italian
Country: USA
Year: 1959
Runtime: 120 min
Aspect Ratio: 1.85 : 1
Genre: comedy
Director: Billy Wilder


Actors & Characters

Marilyn Monroe: Sugar Kowalczyk (Zucchero nel doppiaggio italiano)
Jack Lemmon: Jerry / Daphne
Tony Curtis: Joe / Josephine / Junior
George Raft: Spats Colombo ("Ghette")
Pat O'Brien (attore)|Pat O'Brien: Detective Mulligan
Joan Shawlee: Sweet Sue
Billy Gray: Sig. Poliakoff
George E. Stone: Charlie
Dave Barry: Beinstock
Mike Mazurki: Spat's henchman
Edward G. Robinson Jr: Johnny Paradise
Joe E. Brown: Osgood Fielding III
Nehemiah Persoff: Little Bonaparte


Doppiatori italiani

Rosetta Calavetta: Marilyn Monroe
Giuseppe Rinaldi: Jack Lemmon
Pino Locchi: Tony Curtis
Gualtiero De Angelis: George Raft
Giorgio Capecchi: Pat O'Brien
Lydia Simoneschi: Joan Shawlee
Manlio Busoni: Billy Gray
Cesare Polacco: George E. Stone
Bruno Persa: Dave Barry
Luigi Pavese: Mike Mazurki
Massimo Turci: Edward G. Robinson Jr
Carlo Romano: Joe E. Brown
Mario Pisu: Nehemiah Persoff



http://img59.Imageshack.us/img59/1306/trailerd.png


Visit the YouTube link: http://www.Youtube.com/watch?v=2OhdD5n405i

http://img44.Imageshack.us/img44/2535/screenshotsm.png


ORIGINAL
http://img683.Imageshack.us/img683/4879/snapshot201010171dvd.jpg


Rip XviD
http://img215.Imageshack.us/img215/272/snapshot201010171rip.jpg


ORIGINAL
http://img819.Imageshack.us/img819/5459/snapshot201010172dvd.jpg


Rip XviD
http://img818.Imageshack.us/img818/7937/snapshot201010172rip.jpg


ORIGINAL
http://img813.Imageshack.us/img813/2227/snapshot201010173dvd.jpg


Rip XviD
http://img245.Imageshack.us/img245/9531/snapshot201010173rip.jpg





http://img197.Imageshack.us/img197/4922/datitecniciblu.png


[ Info sul file ]

Nome: SLIH.avi
Data: 16/10/2010 10:38:42
Dimensione: 1,471,039,488 bytes (1402.893 MB)

[ Info generiche ]

Durata: 01:56:36 (6995.6 s)
Tipo di contenitore: AVI OpenDML
Streams totali: 3
Tipo stream n. 0: video
Tipo stream n. 1: audio
Tipo stream n. 2: audio
Audio streams: 2
ISFT: VirtualDubMod 1.5.10.2 (build 2542/release)
INAM: Some Like It Hot - A qualcuno piace caldo
IGNR: Comedy
ICMT: ardeides - TnT Rippers
JUNK: VirtualDubMod build 2542/release

[ Dati rilevanti ]

Risoluzione: ALTA (624 x 336)
Larghezza: multipla di 16 (BENE)
Altezza: multipla di 16 (BENE)
Qualità DRF medio: MEDIA (3.250391)
Qualità deviazione standard: MEDIA (0.965675)
Media pesata dev. std.: ALTA (0.082592)

[ Traccia video ]

FourCC: xvid/XVID
Risoluzione: 624 x 336
Frame aspect ratio: 13:7 = 1.857142 (~1.85:1)
Pixel aspect ratio: 1:1 = 1
Display aspect ratio: 13:7 = 1.857142 (~1.85:1)
Framerate: 25 fps
Frames totali: 174890
Stream size: 1,178,521,632 bytes
Bitrate: 1347.729009 kbps
Qf: 0.257121
Key frames: 1017 (0; 250; 500; 750; 1000; ... 174887)
Null frames: 0
Min key int: 1
Max key int: 250
Key int medio: 171.966568
Ritardo: 0 ms

[ Traccia audio n. 1 ]

Audio tag: 0x2000 (AC3)
Bitrate (contenitore): 160 kbps CBR
Canali (contenitore): 2
Frequenza (contenitore): 48000 Hz
Chunks: 174879
Stream size: 139,911,680 bytes
Preload: 480 ms
Max A/V diff: 496 ms
AC-3 frames: 218612
Durata: 01:56:36 (6995.584 s)
Chunk-aligned: No
Mode: stereo
Ritardo: 0 ms

[ Traccia audio n. 2 ]

Audio tag: 0x2000 (AC3)
Bitrate (contenitore): 160 kbps CBR
Canali (contenitore): 2
Frequenza (contenitore): 48000 Hz
Chunks: 174879
Stream size: 139,911,680 bytes
Preload: 480 ms
Max A/V diff: 496 ms
AC-3 frames: 218612
Durata: 01:56:36 (6995.584 s)
Chunk-aligned: No
Mode: stereo
Ritardo: 0 ms

[ Info sulla codifica MPEG4 ]

User data: XviD0050
Packed bitstream: No
QPel: No
GMC: No
Interlaced: No
Aspect ratio: Custom pixel shape (1:1 = 1)
Quant type: H.263
Frames totali: 174890
Drop/delay frames: 0
Frames corrotti: 0

I-VOPs: 1017 ( 0.582 %)
P-VOPs: 65370 ( 37.378 %) #########
B-VOPs: 108503 ( 62.041 %) ################
S-VOPs: 0 ( 0.000 %)
N-VOPs: 0 ( 0.000 %)

Max consecutive B-VOPs: 2
1 consec: 20061 ( 31.208 %) ########
2 consec: 44221 ( 68.792 %) #################

[ Analisi DRF ]

DRF medio: 3.250391
Deviazione standard: 0.965675
DRF max: 5

DRF5: 0 ( 0.000 %)

I-VOPs DRF medio: 2
I-VOPs deviazione std.: 0
I-VOPs DRF max: 2

P-VOPs DRF medio: 2.022410
P-VOPs deviazione std.: 0.148015
P-VOPs DRF max: 3

B-VOPs DRF medio: 4.001935
B-VOPs deviazione std.: 0.043950
B-VOPs DRF max: 5

[ Profile compliancy ]

Profilo da testare: MTK PAL 6000
Risoluzione: Ok
Framerate: Ok
Min buffer fill: 81%

Rapporto generato da AVInaptic (18-11-2007) in data 16 ott 2010, h 19:48:28


Visit http://www.tntvillage.org/

Related torrents

Torrent NameAddedSizeSeedLeechHealth
1 Year+ - in Movies693.07 MB71
1 Year+ - in Movies1.67 GB00
1 Year+ - in Movies4.37 GB00
1 Year+ - in Movies1.28 GB00
1 Year+ - in Movies5.88 GB04

Comments (0 Comments)




Please login or create a FREE account to post comments

Latest Searches

| oddsox vocals | long hair hair japanese with nice ass uncensored | Toni Brazil | the first encounters | The Exorcist S01E09 | Gravity Hindi 3d | on the run Jay | oddsox hiphop | ea aac | joey bada devastated |