Quick Browse
Movies
TV shows
Music
Games
Applications
Anime
Other
Facebook
Advertising

Friends
Torrent Download
Movie4u
1337x.to
Torrent Downloads




Verified torrent Tutto West - Serie Completa Bonelli[Cbr - Ita][TNTvillage]


    Seeders : 1      Leechers : 1

Trackers List

Tracker NameLast CheckStatusSeedersLeechers
udp://tracker.openbittorrent.com:801 Year+success11
udp://tracker.publicbt.com:801 Year+success01
udp://tracker.publicbt.com:80/announce1 Year+success01




Torrent File Content (1 file)


     TuttoWest.iso -
3.63 GB



Description



Tutto West - Serie Completa  Bonelli[Cbr - Ita][TNTvillage] [Tntvillage.Scambioetico]

http://img64.imageshack.us/img64/7224/progbonelli2.png


http://img683.imageshack.us/img683/5509/logo1cw.png


Come già era successo, negli anni Settanta, con la leggendaria Collana Rodeo, anche Tutto West è una collana antologica nata per ripresentare ai lettori più giovani (oltre che ai fedelissimi che già li avevano conosciuti, e apprezzati, in passato) alcuni celebri eroi "bonelliani" degli anni Cinquanta e Sessanta. Tutto West, scriveva Sergio Bonelli in una delle sue rubriche di corrispondenza con i lettori, "sarà una porta spalancata sull'avventura, e un modo di far rivivere oggi gli 'anni d'oro' del fumetto italiano. Segnati, allora come adesso, dalla firma ormai "storica" di G. L. Bonelli, di cui potrete conoscere praticamente l'intera produzione extra-Tex...". Da questa miniera quasi inesauribile di invenzioni e fantasia Tutto West ha riscoperto, nei suoi quarantacinque numeri, piccole, indimenticabili chicche (Hondo, Il Cavaliere del Texas, El Kid, Kociss...), cui hanno fatto seguito mini-serie "d'epoca" altrettanto importanti, quali "Gordon Jim" e "La Pattuglia dei Bufali", di Roy D'Amy, e Il Giudice Bean, sceneggiato da un giovane Guido Nolitta. Unica novità: la breve saga di River Bill, simpatico marinaio d'acqua dolce, iniziata da Nolitta e portata a termine da Mauro Boselli, per i disegni del veterano Francesco Gamba.

I PROTAGONISTI

GORDON JIM (1952)

http://img823.imageshack.us/img823/6773/gordong.png


La trama della serie, ambientata negli Stati Uniti, ha come sfondo la lotta tra Francia e Inghilterra per il possesso dei territori del Nord America (siamo, di conseguenza, verso la fine del Diciottesimo secolo). Protagonista è Gordon Jim, un giovane scozzese, appartenente alla nobile casata degli Argyll, eterna nemica della famiglia inglese dei Sutherland. A causa dell'inganno perpetrato da uno degli appartenenti a quest'ultima, Gordon Jim, accusato ingiustamente di omicidio, è costretto ad abbandonare la sua patria e a rifugiarsi in America. Qui, vivrà le sue avventure in compagnia di un gruppo di personaggi tutti ottimamente caratterizzati (così com'era abitudine di Roy D'Amy, autore della serie, la cui capacità di dare coralità all'azione si era già messa in evidenza in occasione di Mani in Alto!). Ed ecco quindi muoversi abilmente (e tra mille pericoli) il forzuto Mac Hardy, suo nipote (il balbuziente Semedimela), il simpatico Dirty Pan (sempre tormentato da una megera che vuole diventare sua moglie), la dolcissima Miss Arabel (innamorata di Gordon Jim), il piccolo Tartufo con la sua fedele puzzola Eulalia, e altri personaggi ancora. L'affermarsi nella vicenda di avvenimenti storici e di situazioni immaginarie diede quella "marcia in più" alle avventure dei nostri eroi, che risultarono decisamente divertenti (e avvincenti) per tutti i giovani lettori di allora, tanto che, una volta conclusasi, la serie venne ristampata più volte. I personaggi emanavano un grande fascino, ma soprattutto risaltavano gli splendidi disegni realizzati da Roy D'Amy (in alcuni casi, con la collaborazione di un altro grande del fumetto, Gino D'Antonio). Le eleganti divise dei militari, le folcloristiche acconciature delle tribù indiane del Nord-Ovest, le cupe foreste e i suggestivi paesaggi lacustri offrirono all'autore la possibilità di comporre alcune tra le più pregevoli tavole mai apparse nel fumetto italiano d'avventura.

***

I TRE BILL (1952)

http://img839.imageshack.us/img839/5817/trebill.png


Dopo aver creato una lunga serie di eroi solitari, G. L. Bonelli sceglie, come protagonisti di un nuovo albo, uno scatenato trio di fratelli che vennero dotati dei volti degli attori John Carradine, Victor MacLaglen e Montgomery Cliff. I Bill (è il cognome, non un nome) sono una temibile terna di castigamatti che, per mantenere un giuramento fatto al padre in punto di morte, ricorrono alle armi solo in casi disperati e cercano sempre di non uccidere. In compenso, però, fracassano le mani di chi ha osato sparare contro di loro in modo tale che non abbia occasione di riprovarci! Sempre pronti a menare le mani, i tre fratelli (Black, un tipo taciturno cui uno strano costume conferiva un aspetto piuttosto funereo; Sam, uno scanzonato gigante che accettava con lo stesso entusiasmo un'allegra bevuta o una omerica scazzottata, e infine Kid, il "piccolo" della famiglia, un cucciolo già dotato di buoni denti) sono inarrestabili come una valanga e vivono ogni sorta di avventure, narrate con l'abituale grinta da G. L. Bonelli, i cui testi, per nulla invecchiati, rendono estremamente piacevole, a tutt'oggi, la lettura degli albi. Kid, Black e Sam Bill vennero disegnati inizialmente da Giovanni Benvenuti, prima disegnatore di fumetti, poi abile e noto illustratore. Il suo disegno, dotato di grande realismo, accentuava la già forte caratterizzazione dei protagonisti. A collaborare con lui c'era Roy D'Amy che nel 1955, quando la serie (data la grande popolarità dei personaggi) venne ripresa, gli subentrò del tutto nella realizzazione dei disegni, con l'aiuto di alcuni collaboratori. "Il ritorno dei tre Bill" (questo il titolo della seconda serie) ebbe anch'esso un notevole successo, a dimostrazione della forza evocativa di questi personaggi che, più volte ristampati, hanno fatto la loro ultima apparizione in Italia in alcuni albi della famosa Collana Rodeo.

***

YUMA KID (1953)

http://img850.imageshack.us/img850/3605/yumag.png


Il giovane Yuma Kid, raccolto dagli indiani Yuma nel deserto di Gila durante una tempesta di sabbia, cresce tra di loro (che lo chiamano Vento della Morte) e, dopo aver ascoltato le profezie della vecchia Wa-No-Tah, una strega che vive in una grotta insieme ai suoi coguari (tema ricorrente per G. L. Bonelli, autore dei testi della serie), torna tra i bianchi che imparano subito a rispettarlo, anche a causa dell'alone di mistero che circonda la sua nascita e la sua vita con gli indiani. La serie, nonostante sia durata per appena diciotto albi settimanali, si distingue per lo splendido e pulitissimo disegno di Mario Uggeri.

***

RIO KID (1953)

http://img707.imageshack.us/img707/25/rioe.png


Rio Kid, meglio noto come "Il Cavaliere del Texas", fu il protagonista di una breve serie nata dalla collaborazione tra G. L. Bonelli, autore dei testi, e Roy D'Amy, soggettista e disegnatore. Tipico "raddrizzatorti", accompagnato dal ciclopico Whisky Bill (il cui soprannome la dice lunga sul suo amore per le bevande alcoliche), Rio Kid opera nelle aride regioni del Texas e nel Messico, vivendo movimentate avventure che (com'è tradizione per i personaggi di G. L. Bonelli) trascendono spesso il puro genere western per affrontare tematiche fantastiche.

***

EL KID (1953)

http://img820.imageshack.us/img820/3865/elkid.png


Ambientato nella regione frontaliera del Messico settentrionale, l'albo ha per protagonista un giovane piuttosto spericolato che si erge a difensore dei poveri e degli oppressi. Attraverso una lunga serie di avventure in cui, di volta in volta, avrà per antagonisti rurales messicani, guerrieri apaches e pistoleros, il nostro eroe usa le pistole e i pugni senza mai alterare l'espressione ironica e scanzonata che reca sul viso. Un personaggio decisamente dinamico, nato dalla inesauribile fantasia di G. L. Bonelli e le cui prime avventure, disegnate da un già abile Dino Battaglia, sono state ripresentate ai lettori prima sulle pagine della Collana Rodeo, poi su quelle di TuttoWest. In seguito, la serie fu disegnata anche da Renzo Calegari e da Gino D'Antonio, fino a raggiungere un totale di ventiquattro albi.

***

HONDO (1956)

http://img694.imageshack.us/img694/6418/hondo.png


Hondo è stato un personaggio di grande successo, merito senza dubbio dei testi di G. L. Bonelli, ma anche delle capacità grafiche dell'allora esordiente Franco Bignotti, che riuscì a ben caratterizzare questo scout dai lunghi capelli e dalla giacca sfrangiata. I due autori tennero desto l'interesse dei lettori per ben 117 albi (nel classico formato a striscia), e anche in occasione della sua ristampa, nei numeri dal 9 al 20 di "Tutto West" (iniziata nel 1988 e conclusa nel gennaio 1989), l'intrepido Hondo ha ricevuto una affettuosa accoglienza, a dimostrazione della forza del personaggio, capace di resistere allo scorrere del tempo. Accompagnato dal fedele Natanis, una ben riuscita figura di Apache, Hondo assunse, nello svilupparsi delle sue avventure, il ruolo di moderatore tra gli indiani e i bianchi, ruolo che già caratterizzava uno dei personaggi più importanti creati da G. L. Bonelli: Tex. Il suo carattere deciso, il suo profondo senso di giustizia, fecero di Hondo uno dei personaggi più amati della fine degli anni Cinquanta e, anche se in Italia le sue avventure si interruppero nel 1958, in Francia l'eroe dai lunghi capelli continuò a vivere per diversi anni, a opera del disegnatore Barbato. Alcune di queste avventure d'Oltralpe sono state presentate ai lettori italiani nell'ormai esaurito volume numero 11 della storica collana Zenith Gigante (la stessa che oggi ospita Zagor).

***

KOCISS (1957)

http://img28.imageshack.us/img28/2765/kociss.png


Il personaggio si basa sulla figura (storicamente esistita) del capo degli Apaches Chiricahua, Cochise. G. L. Bonelli, con la consueta abilità, ha costruito intorno al protagonista una serie di avvincenti avventure, liberandolo dalla sua patina realistica (come già aveva fatto con il Kit Carson di Tex) e permettendogli di vivere una sua vita fatta di azione e colpi di scena, sempre a difesa della propria gente contro le prepotenze dei bianchi e di ogni altro nemico. A realizzare i disegni della serie c'era un ottimo Emilio Uberti, che si ispirava graficamente al grande Burne Hogart, disegnatore di Tarzan. Sue anche le copertine degli albetti a striscia.

***

LA PATTUGLIA DEI BUFALI (1957)

http://img641.imageshack.us/img641/706/pattuglia.png


Per difendere i bisonti (buffalo, in inglese) e, con essi, i diritti degli indiani delle praterie, Dix Leroy, ex ufficiale di cavalleria, fonda la "Buffalo Patrol", la Pattuglia dei Bisonti, che però nella traduzione italiana della serie divenne, forse per assonanza con il titolo originale, "La Pattuglia dei Bufali". A lui si unirà ogni sorta di individui, fra i quali spiccano il vecchio Buddy Crock, ex compagno d'armi di capitan Leroy, il forzuto Big Max e il buffo Tobias G. Tobias, detto "Moschito", abile lanciatore di boomerang. La serie venne realizzata da Roy D'Amy, anche stavolta coadiuvato dai suoi migliori allievi, tra i quali vanno segnalati almeno Giovanni Ticci e Renzo Calegari. Lo stesso D'Amy, nel 1975, disegnò le copertine per la ristampa della serie, dopo un lungo periodo di lontananza dai fumetti. "La Pattuglia dei Bufali" fu, infatti, l'ultima serie a cui D'Amy lavorò, prima di trasformarsi da illustre autore in agente editoriale e quindi editore.

***

IL GIUDICE BEAN (1963)

http://img850.imageshack.us/img850/73/beanvw.png


Quella de "Il Giudice Bean" – una breve quanto insolita serie che racconta le avventure del leggendario magistrato definitosi "l'unica legge a ovest del Pecos", di suo nipote Danny e del grasso pard Sam – è stata, nonostante la data di pubblicazione, la prima esperienza di Guido Nolitta nelle vesti di sceneggiatore. Come tutti ormai sapete, Nolitta è, in realtà, l'editore Sergio Bonelli, che si decise per l'uso di uno pseudonimo al fine di evitare fastidiose confusioni ("Non volevo che mio padre G. L. Bonelli, con tutti i suoi anni di lavoro e la sua professionalità, potesse essere confuso con un esordiente", ipse dixit). In ogni caso, dopo un periodo di gavetta (cui appartiene, per l'appunto "Il Giudice Bean", scritto nel 1959), Sergio Bonelli dimostrò pienamente le sue capacità, portando al successo personaggi come Zagor e Mister No, tanto per citare i più importanti. Tornando a "Il Giudice Bean", una speciale citazione meritano anche i disegni di Sergio Tarquinio.

***

DAVY CROCKETT (1957)

http://img37.imageshack.us/img37/9770/crockett.png


Breve ma interessante collana che presentava le avventure di Davy Crockett, una delle figure mitiche della storia americana, sempre accompagnato dalla sua fedele carabina "Betsy". I testi erano di G. L. Bonelli, i disegni di un Renzo Calegari alle prime armi, ma già bravissimo nel rendere le atmosfere e le suggestioni di quel mondo epico. Una curiosità: la collana portava il titolo "Big Davy" in quanto, all'epoca, era già presente sul mercato una testata che recava al completo il nome del leggendario Crockett.

***

RIVER BILL (1963)

http://img69.imageshack.us/img69/8223/rivers.png


Inedito

***

ELENCO CRONOLOGICO

1 Rio Kid IL CAVALIERE DEL TEXAS Bonelli & D'Amy 06/87
2 El Kid IL RINNEGATO Bonelli & Battaglia 07/87
3 El Kid GUN MAN Bonelli & Battaglia, Calegari 08/87
4 Kociss IL TOTEM DELLA MORTE Bonelli & Uberti 09/87
5 Kociss LA VALLE DEL DIO VERDE Bonelli & Uberti 10/87
6 Kociss IL SEGRETO DELLA CITTÀ D'ORO Bonelli & Uberti 11/87
7 Kociss IL BISONTE NERO Bonelli & Uberti 12/87
8 Kociss LA REGINA DEGLI SQUALI Bonelli & Uberti 01/88
9 Hondo IL FETICCIO MORTALE Bonelli & Bignotti 02/88
10 Hondo GIUSTIZIA APACHE Bonelli & Bignotti 03/88
11 Hondo LA PATTUGLIA ASSEDIATA Bonelli & Bignotti 04/88
12 Hondo ORE DRAMMATICHE Bonelli & Bignotti 05/88
13 Hondo UNA STELLA PER HONDO Bonelli & Bignotti 06/88
14 Hondo RIO BRAVO Bonelli & Bignotti 07/88
15 Hondo LA COLLINA DELLA MORTE Bonelli & Bignotti 08/88
16 Hondo EL PASO Bonelli & Bignotti 09/88
17 Hondo AVVENTURA NEL MONTANA Bonelli & Bignotti 10/88
18 Hondo DUELLO INDIANO Bonelli & Bignotti 11/88
19 Hondo LA CITTÀ DANNATA Bonelli & Bignotti 12/88
20 Hondo LA PISTA DEI COMANCHE Bonelli & Bignotti 01/89
21 Il Giudice Bean FURIA APACHE Nolitta & Tarquinio 02/89
22 Il Giudice Bean L'OMBRA DEL PASSATO Nolitta & Tarquinio 03/89
23 Il Giudice Bean I MERCANTI D'ARMI Nolitta & Tarquinio 04/89
24 Il Giudice Bean AQUILA NERA Nolitta & Tarquinio 05/89
25 Il Giudice Bean ARIZONA Bonelli & Tarquinio 06/89
26 Davy Crockett DAVY CROCKETT Bonelli & Calegari 07/89
27 Davy Crockett ATTACCO NOTTURNO Bonelli & Calegari 08/89
28 Yuma Kid YUMA KID Bonelli & Uggeri 09/89
29 Gordon Jim GORDON JIM D'Amy 10/89
30 Gordon Jim TAMBURI DI GUERRA D'Amy 11/89
31 I Tre Bill I TRE BILL Bonelli & Benvenuti 12/89
32 I Tre Bill LA PISTA ROSSA Bonelli & Benvenuti, D'Amy 01/90
33 I Tre Bill CORSA TRAGICA Bonelli & Benvenuti, D'Amy 02/90
34 La Pattuglia Dei Bufali LA PATTUGLIA DEI BUFALI D'Amy & Studio D'Amy 03/90
35 La Pattuglia Dei Bufali LA VALLE DELLE NEBBIE D'Amy & Studio D'Amy 04/90
36 La Pattuglia Dei Bufali UN CASO MISTERIOSO D'Amy & Studio D'Amy 05/90
37 River Bill RIVER BILL Nolitta & Gamba 06/90
38 River Bill LA LEGIONE DEI DISPERATI Boselli, Nolitta & Gamba 07/90
39 River Bill LA CASA NELLA PALUDE Boselli, Nolitta & Buffolente, Gamba 08/90
40 River Bill LA GIUNGLA DELLA PAURA Boselli & Buffolente 09/90
41 River Bill IL SIGNORE DELLE TENEBRE Boselli & Buffolente, Gamba 10/90
42 River Bill IL GRANDE FIUME Boselli & Gamba 11/90
43 River Bill LA BANDA DELLO SFREGIATO Boselli & Gamba 12/90
44 River Bill I PIRATI DEL MISSOURI Boselli & Gamba 01/91
45 River Bill TERRITORIO SIOUX Boselli & Gamba 02/91

DATI DELLA RELEASE

Serie: Tutto West
Numero albi: 45 - completa
Formato albi: CBR
Formato release: ISO
Dimensione: 3,8 Gb

Related torrents

Torrent NameAddedSizeSeedLeechHealth
Verified torrent
1 Year+ - in Other682.02 MB85
1 Year+ - in Other671.21 MB96
1 Year+ - in Other685.93 MB912
1 Year+ - in Other105.05 MB143
1 Year+ - in Other318.12 MB117

Comments (0 Comments)




Please login or create a FREE account to post comments

Latest Searches

| | 4 Microsoft Toolkit | Iris Rose Young Adventures | prince of parsia 2 | Silvia Saige Fiends Scene 4 | beautiful ally | The New Shining Full Circle Stripped 2CD 2012 320Kbit mp3 DMT | raymond froggatt callow la vita | Bitch Dont Kill | cassidy vandella |